Articoli

Come la medicina digitale può aiutare il rapporto medico-paziente?

Quando si parla di medicina digitale, uno dei timori più diffuso è che la medicina perda di umanità e di empatia. In...

Nuovi dati supportano l’uso di Edoxaban in pazienti complessi con fibrillazione atriale

Sono stati presentati al recente Congresso della Società Europea di Cardiologia (ESC) 2021, e contestualmente...

Con l’anticoagulante una dose è meglio di due

L’aderenza alla terapia anticoagulante è un elemento indispensabile per l’efficacia della cura. È quanto emerge da uno...

Gli anticoagulanti orali diretti in sintesi

Gli anticoagulanti orali diretti (DOAC) agiscono inibendo in maniera diretta il fattore Xa (rivaroxaban, apixaban,...

Risultati positivi sulla sicurezza dei nuovi anticoagulanti orali

Edoxaban, uno degli anticoagulanti orali diretti, è efficace e sicuro nei pazienti con fibrillazione atriale...

Differenze di genere per le malattie cardiovascolari

Le malattie cardiovascolari sono una delle principali cause di decesso in tutto il mondo. Fino a qualche anno però...

COVID-19 e rischio cardiovascolare

Fin dai primi mesi della pandemia da SARS-CoV-2 è apparso evidente che le persone con malattie cardiovascolari avevano un rischio più elevato di andare incontro a forme gravi di COVID-19. Con il...

leggi tutto

Tutti gli articoli

Con l’anticoagulante una dose è meglio di due

Con l’anticoagulante una dose è meglio di due

L’aderenza alla terapia anticoagulante è un elemento indispensabile per l’efficacia della cura. È quanto emerge da uno studio di vita reale che ha dimostrato come l’assunzione di anticoagulanti orali diretti che possono essere...

Gli anticoagulanti orali diretti in sintesi

Gli anticoagulanti orali diretti in sintesi

Gli anticoagulanti orali diretti (DOAC) agiscono inibendo in maniera diretta il fattore Xa (rivaroxaban, apixaban, edoxaban) o  la trombina (il Dabigatran). Rispetto al Warfarin hanno il vantaggio di causare un minor rischio di effetti...

Differenze di genere per le malattie cardiovascolari

Differenze di genere per le malattie cardiovascolari

Le malattie cardiovascolari sono una delle principali cause di decesso in tutto il mondo. Fino a qualche anno però erano considerate malattie al maschile in quanto sembrava che le donne principalmente per ragioni ormonali fossero più...

Cautela nella gestione della FA nel paziente anziano fragile

Cautela nella gestione della FA nel paziente anziano fragile

E’ noto in letteratura come con l’aumento dell’età aumenti la prevalenza di fibrillazione atriale con un aumento sia del rischio di ictus ischemico che di quello emorragico. La gestione dei pazienti anziani, fragili con fibrillazione...

COVID-19 e rischio cardiovascolare

COVID-19 e rischio cardiovascolare

Fin dai primi mesi della pandemia da SARS-CoV-2 è apparso evidente che le persone con malattie cardiovascolari avevano un rischio più elevato di andare incontro a forme gravi di COVID-19. Con il tempo gli studi hanno mostrato che il...

COVID E CUORE

CARDIOLOGIA E MMG

MEDICINA DIGITALE

DIABETE E DISPLIPIDEMIE

NOVITÀ E CRITICITÀ IN CARDIOLOGIA 

CUORE e ... è un'iniziativa
I.R.C.C.S. MultiMedica

CUORE e... è un progetto sviluppato da CESMAV

CUORE e... è un progetto realizzato con il contributo non condizionante di Daiichi-Sankyo Italia S.p.A.